My Books

Negli anni Marco Milani ha sperimentato diversi generi letterari, alla ricerca del perfezionamento stilistico ma soprattutto del più puro piacere della scrittura; storyteller, narratore delle cose umane e di come queste siano un universo ancora non del tutto esplorato ma con delle costanti che si ripetono da secoli.

Autore anche di sceneggiature teatrali e cinematografiche.

Buona lettura!

30eb9b92-517f-465a-baae-f6e860a6ed1c.jpg

"L'inverno del pesco in fiore" - Romanzo

L’uomo si e sempre combattuto fin da quando è comparso sulla Terra e quando non trova un nemico intorno a sé, lo va a cercare lontano; e quando non ha più nemici neanche lontano volge lo sguardo al suo fianco e il nemico lo cerca dentro casa.

"Un Capolavoro!" M.B.

"La mano e la zampa" - Racconto ebook

Ai piedi del paesino di Colicchio c’è un misterioso laboratorio che effettua esperimenti segreti. Nessuno sa di cosa si tratti veramente, finché non avviene un fatto straordinario, che cambierà la realtà e invertirà i ruoli tra uomini e animali. A guidare la rivoluzione, un gatto, una scimmia, un cane e un topolino. 
Una storia che sa commuovere e far riflettere. Un libro intenso e incalzante. Un manifesto non solo antivivisezionista, ma anche antispecista, che ci pone davanti a una verità troppo spesso ignorata: la vendetta non è mai la strada da percorrere.

The Hand and the Paw (english version)

At the foot of the village of Colicchio there is a mysterious laboratory carrying out secret experiments. No one knows what is really going on until an extraordinary fact is revealed that will change reality and reverse the roles of humans and animals. A cat, a monkey, a dog and a mouse lead the revolt.
A story that knows how to touch people and make them think. An intense and fast-paced book. A manifesto that is not only antivivisectionist but also antispeciesist, it presents us with a truth too often ignored: revenge is never the right path to take.
Superficie di marmo
Copertina Giada A5.jpg

Giada


Un thriller che è anche Horror, tiene il lettore con il fiato sospeso sino all'ultima pagina.
Tutto nasce negli anni '90, quando un gruppo di quattro ragazzini, molto legati fra loro, si trova a fronteggiare il male assoluto. Da quel momento nulla sarà più come prima e la "battaglia" contro il male li chiamerà a scendere in campo anche da adulti, quando ognuno vive serenamente la propria vita. Mistero e suspense sin dall'inizio, ecco l'incipit:

"Smisi di respirare alle 14.07 del 16 novembre 2019.

Le mie funzioni vitali cessarono del tutto, abbandonandomi in una sorta di limbo che durò soltanto qualche minuto..."
Superficie di marmo
Roma copertina (Copertina libro).png

"Un libro incredibilmente profetico. Talmente incredibile da essere reale!"
A.P.

ROMA - A.D. 2062

Roma, Anno Domini 2062, la razza umana si è quasi estinta e il pianeta Terra è desertificato.
Tutto è cominciato nel 2021, con la pandemia di Covid-19, seguita da una serie di disastri sia naturali che causati dall'uomo, in una folle corsa al dominio del pianeta, che ha condotto alla catastrofe finale.
La scienza aveva raggiunto il suo punto più alto con l'I.N.O. (Interfaccia Neurale Ologrammatica) ma ciò ha scatenato la Cyber War tra le potenze mondiali che ha dapprima cancellato i sistemi informatici dei nemici, poi ha abbattuto tutti i satelliti, riportando l'umanità indietro di secoli.
2062: l'uomo, allo stato ferino, vive allo sbando, privo di ogni ricordo del passato, perché cancellato dai governi mondiali, prima dell'autodistruzione.
Ci sono però i "Ricordatori", pochissimi al mondo, gli unici anziani dotati di memoria naturale e uno di questi vive tra le rovine della vecchia Università "La Sapienza". Sarà lui a guidare la rinascita che potrà avere solo un nome, ROMA!